Consulenza sulla certificazione dei sistemi di gestione per la qualità secondo la UNI EN ISO 9001:2015

Implementazione di Sistemi di gestione per la Qualità secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2015 attraverso la redazione di un manuale di gestione per la qualità, le procedure operative interne e la modulistica di riferimento.

Il processo di implementazione si articola principalmente in 4 fasi in cui è assicurata la presenza di un tecnico:

1) preparazione della documentazione;

2) addestramento de personale all'utilizzo della stessa;

3) verifica dell'applicazione dello standard;

4) Audit da parte di un ente di certificazione scelto insieme alla direzione dell'azienda. I benefici che la ditta oggetto del progetto può ricevere da questo servizio, oltre che ad ottemperare ad un eventuale richiesta di un fornitore, sono quelle di ricevere un miglioramento organizzativo dovuto alla definizione di chiare procedure operative, poter dimezzare le fideiussioni a garanzia lavori negli appalti pubblici, fregiarsi di un marchio internazionale.

 
 

Consulenza sulla certificazione dei sistemi di gestione ambientale secondo lo standard UNI EN ISO 14001:2015

La certificazione del sistema di gestione ambientale secondo la UNI EN ISO 14001:2015 consiste nell'applicazione di un sistema di gestione per la qualità con la finalità di gestire e regolare l'impatto ambientale dell'organizzazione, in sostanza l'aziende deve gestire il rapporto con l'ambiente dotandosi di regole e procedure scritte.

E' il primo passo per raggiungere la certificazione EMAS.

 

Consulenza sugli adempimenti burocratici sulla sicurezza del lavoro ex D.lgs 81/08 e norme collegate

Consiste nella redazione nell'analisi dell'organizzazione dell'azienda per identificare i rischi per la salute dei lavoratori impiegati così da definire le misure di prevenzione e protezione secondo quanto disposto dal D.lgs 81/08.
L'analisi viene effettuata tramite la redazione dei seguenti documenti:
- VRR Valutazione rischio rumore-analisi dell'esposizione al rischio rumore per gli addetti;
- VRC Valutazione rischio chimico - analisi del rischio derivante dall'impiego di sostanze chimiche; 
- VRV Valutazione rischio vibrazioni- analisi del rischio derivante dall'utilizzo di utensili vibranti;
- DVR Documento di valutazione del rischio che ricomprende tutti i fattori di rischio individuati con le relative misure di prevenzione e protezione;
- POS Piano operativo sicurezza;
- Formazione sicurezza dei lavoratori, preposti e addetti antincendio.
Il progetto comprende la formazione per i dipendenti relativamente alle misure di prevenzione e protezione identificate e tutti gli adempimenti burocratici necessari.

Il Dr. Rodolfo Tanzi è abilitato a ricoprire il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione in qualsiasi tipo di azienda italiana.

Consulenza sulla redazione ed applicazione di un sistema di autocontrollo secondo la metodologia H.A.C.C.P.

H.A.C.C.P. Hazard Analysis Critical Control point.

E' un sistema di gestione reso obbligatorio dal pacchetto igiene nelle aziende del settore alimentare.

Consiste nella gestione burocratica del flussi produttivi con l'obiettivo di evitare alterazioni all'igiene e alla salubrità dei prodotti alimentari.

La sua implementazione consiste nella redazione di un manuale completo di procedure operative per la gestione del processo, addestramento del personale al suo utilizzo e validazione (procedura di verifica a posteriori dell'efficienza del piano).

 

Ricerca e richiesta di finanziamenti

E'un progetto per accedere alle fonti di finanziamento per coprire le esigenze aziendali più svariate come esigenze di liquidità, consolidamento passività, nuovi investimenti, ecc. Viene svolto in due fasi:

- La prima, attraverso un'ampia ricerca delle possibili fonti di finanziamento provinciali, regionali, nazionali ed europee compatibili con l'esigenza del cliente;

- Una seconda fase riguardante la redazione della domanda per cercare di ottenere il finanziamento Il progetto comprende le fasi di rendicontazione e gestione fino all'ottenimento dei fondi.

 

Check-up gestionale-organizzativo, analisi economica, finanziaria ed organizzativa

Consiste nell'analisi della struttura economica e finanziaria attraverso i bilanci degli ultimi 3 esercizi.

Lo scopo dell'analisi è di avere informazioni sulla gestione aziendale così da poter predisporre degli strumenti di controllo dell'andamento dell'azienda.

Inoltre potrà essere predisposto un sistema di proiezione della gestione negli anni futuri così da poter eseguire delle simulazioni e decidere l'assetto corretto degli investimenti.

 

Formazione Lavoratori

- Formazione operatori sull'utilizzo delle piattaforme di lavoro elevabili (cestelli, ecc..) secondo gli accordi stato regione 2012;
- Formazione operatori sull'utilizzo dei carrelli elevatori secondo gli accordi stato regione 2012;

- Formazione dei lavoratori sulla sicurezza sul lavoro per tutte le classi di rischio aziendali;

- Formazione dei lavoratori specialistiche (lavoro isolato, ambienti confinati, ecc...);

- Formazione dei lavoratori addetti alle squadre d'emergenza.

 

IFS Logistics 2.2

L’IFS Logistics è applicabile sia ai prodotti alimentari che non alimentari e include tutte le attività logistiche, quali, carico, scarico e trasporto. Lo standard può essere applicato a tutti i tipi di trasporto: veicoli pesanti, treni, navi, aerei e altri tipi di trasporto (a temperatura ambiente o temperatura controllata).

 

Consulenza sulla marcatura CE di serramenti e strutture

- Assistenza all'implementazione di piani di controllo della produzione secondo la UNI EN 1090-1, 2, 3;
- Consulenza finalizzata all'ottenimento della conformità alla norma EN ISO 3834.

 

BRC 

E'nato nel 1998 per garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi. Può essere paragonato ad un capitolato che lega i fornitori qualificati all'azienda di distribuzione

 
 

BS OHSAS 18001

Lo standard OHSAS 18001 specifica i requisiti per un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro (SGSSL) , per consentire ad una Organizzazione di controllare i suoi rischi di SSL e a migliorare le sue performance.

Auditor integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza (UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015, BS OHSAS 18001)

 

UNI EN 9100 :2018 

Sistemi di gestione per la qualità  per le organizzazioni dell'aeronautica, dello spazio e della difesa

UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017

Tecnologie Informatiche - Tecniche di sicurezza - Sistemi di gestione della sicurezza dell'informazione

 
 

UNI ISO 37001

Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione 

 

Assistenza all'applicazione del Regolamento

(CE) n°834/2007

Relativo alla produzione biologica e all'etichettatura dei prodotti biologici